• Thebloodyisland

siamoSERIE


Vi abbiamo parlato, qualche settimana fa, di "Fleabag", la mini-serie TV creata e interpretata da Phoebe Waller-Bridge (QUI).

Di quanto ci abbia spiazzate positivamente l'incontro con questa autrice meravigliosamente FUORI DI TESTA!

Bene, abbiamo guardato la nuova scritta e interpretata da lei: CRASHING, e siamo sempre e ancora di più convinte che Phoebe sia una pazza scriteriata. E per questo motivo la amiamo follemente.

Anche in questo caso parliamo di una mini-serie inglese di 6 puntate della durata di circa 20 minuti l'una (per un totale di tre ore scarse), trasmesse in streaming da Netflix.

Si tratta di vite e amori di sette spassosi personaggi piuttosto sfigati, che convivono in veste di guardiani, in un ospedale dismesso e abbandonato.

Melody, una pittrice francese ( ma che forse francese non è ma per un 'artista farlo credere crea un'alone di fascino) con la paglia fissa in bocca che si invaghisce di Colin, un cinquantenne un po' sovrappeso con le guanciotte morbide, depresso, che si sta separando dalla moglie.

Lulu ed Anthony, amici d'Infanzia che cercano in tutti i modi di negare una attrazione reciproca che ormai è diventata irrefrenabile.

Kate, fidanzata di Anthony, pedante e perfettina che d'altro canto non riesce a provare un orgasmo con lui ed è giustamente gelosa di Lulu.

Un energico e frenetico Sam, che pensa solo a scopare tutte le donne che incontra, ma che scopre di avere una forte attrazione per Fred, coinquilino e migliore amico che vive con loro.

Una commedia divertente, irriverente, sporca, a tratti disgustosa, fuori dagli schemi, insomma: IMPERDIBILE!

Rimaniamo quindi in attesa del prossimo lavoro di Phoebe che a questo punto per noi è diventata una certezza.

Avanzeremmo una proposta: Phoebe ministro della cultura. Che c'è tanto bisogno di donne come lei.

Se non vi abbiamo ancora convinto, vediamo se ci riesce il trailer: