Friday i'm in love

October 5, 2018

 

Ci sono quei venerdì che arrivano all’ improvviso, dopo una settimana che sembra durata due giorni (di solito sei in ferie quando succede questo) e poi ci sono quelli che non arrivano mai.

Oggi è uno di quelli, arrivato dopo una lunghissima settimana di lavoro, così atteso che però quando arriva te lo vuoi proprio godere, quel  fine settimana alle porte.

Soprattutto se ad attenderci ci sono novità fresche fresche.

Intanto se siete nei paraggi di Ferrara non perdetevi il Festival di Internazionale, che si svolgerà dal 5 al 7 ottobre. 

Giornalisti e autori da tutto il mondo giungeranno nella splendida città Emiliana per una serie di incontri e conferenze, gratuite.

GIunta alla dodicesima edizione, ospiterà nomi del calibro di  Antonio Scurati, Daria Bignardi, Paolo Giordano, Gipi, Gary Younge, Domenico Starnone, ma soprattutto, udite udite, domenica 7 alle ore 14 al Teatro Comunale, Zadie Smith incontrerà e dialogherà con Hanif Kureischi!!!! Stiamo parlando di una delle nostre scrittrici preferite; l'evento è quindi imperdibile.

Se vi interessa tutto il programma, comunque, eccolo QUA.

 

Detto ciò, cominciamo con le novità in libreria:

Uscito ieri per Fazi Editore,  Miliardario a cinque stelle di Tash Aw, autore cinese-malese residente a Londra, finalista al Man Booker Price, si presenta con un bagaglio di critiche molto positive da parte delle migliori testate giornalistiche del settore. 

Ambientato a Shangai, disegna un ritratto di una città inarrestabile nella quale arrivano cinque personaggi in cerca di riscatto.

Altro libro finalista al Man Booker Price, sempre edito da Fazi Editore, Elmet di Fiona Mozley, che l'Economist indica come astro nascente della narrativa inglese. A trent'anni anni esordisce con questo libro ambientato nel meraviglioso paesaggio dello Yorkshire in cui una famiglia formata da un padre e due figli adolescenti vive in una casa costruita con le sue mani, sostenendosi di caccia e raccolta, fino a quando il proprietario della terra, uomo senza scrupoli, arriva a reclamare il terreno. 

Per la Nave di Teseo è uscito ieri Gli Esclusi di Elfriede Jelinek, riedizione del romanzo del 1981. La scrittrice, Premio Nobel 2004 ritrae una banda di giovani criminali estremisti, le cui estorsioni si inseriscono nel quadro di una società che ha premura di dissimulare il passato nazista mai esorcizzato. I quattro adolescenti sembrano reagire a un mondo di maschere e rassegnazione con una logica perversa che li condurrà al limite estremo.

 

Proprio oggi è uscito l'ultimo LP della nostra amata Cat Power, Wanderer, di cui vi avevamo già anticipato qualcosa e che sarà in tour in Italia con due date, a Bologna e Milano il 5 e 6 di Novembre.

Un concerto di Cat è  un esperienza meravigliosa, intimo, emozionante con sempre qualcosa di inaspettato e fuori programma. Non sai bene quando inizia, quando finisce, tutto in mano a lei e al suo carattere fragile e irrequieto.

 

Oggi anche noi vi proponiamo il video del momento, la ballata "Torna a casa" firmata Maneskin, band iper criticata dai cultori di musica, i vincitori morali dello scorso XFactor, quei ragazzini tanto fighi ma che non sanno suonare e non hanno nulla di nuovo da dire. Quelli che... noi ce ne fottiamo, i facili giudizi non ci sono mai piaciuti e questo pezzo è proprio bello.

 

 

 

 

Share on Twitter
Please reload

RECENT POSTS:

December 13, 2019

December 4, 2019

November 29, 2019

Please reload