Friday i'm in love

June 15, 2018

 

Venerdì di sole e caldo (finalmente) e noi ce ne andiamo al mare.

Beh...non proprio noi. Una di noi. La mora, andrà a bagnarsi i piedi nell'oceano delle Canarie. Mentre la bionda dovrà ancora aspettare qualche giorno per godersi qualche giorno di mare.

Prima di scappare però vi lasciamo, come sempre, i nostri consigli per il weekend.

 

Li avevamo lasciati qualche mese fa sperando in un loro ritorno e con gioia scopriamo che proprio oggi, i 5 ragazzotti gay di "Queer Eye" sono tornati con la seconda stagione, sempre su Netflix. Promettono e garantiscono serate leggere e divertentissime (e anche qualche facile lacrima di commozione), fidatevi.

 

Parliamo di libri!

Abbiamo letto una critica molto positiva al romanzo della trentenne scrittrice americana Tara Westover, "L'educazione", 

edito da Feltrinelli. Si tratta di un'autobiografia nella quale la giovane Tara racconta la sua infanzia, nella provincia americana nelle montagne dell'Idaho, all'interno di una una famiglia che ha abbracciato il mormonesimo, nella sua forma più estrema. Violenza, paura, superstizione, in un sistema in cui sono bandite le medicine, non si va a scuola, non si viene registrati all'anagrafe e in cui, ovviamente, le donne vivono in uno stato di totale sottomissione.

Per fortuna, Tara ha trovato il modo di cambiare il corso della sua vita.

Un'altra donna. Una scrittrice australiana: Jane Allison, che è uscita ieri con "Meglio sole che nuvole", edito da NNEditore.

In questo caso l'autrice ci racconta di una donna delusa dagli uomini che scopre la durezza della solitudine e trova la forza per ricominciare.

L’ultimo consiglio di oggi è dedicato al libro di un nostro caro amico, Antonio Borelli, “La velina nel castello” che trovate sul sito BookaBook nella campagna di crowdfunding. Qui il link

Certo bisogna fidarsi, non lo conoscete, non avete mai letto nulla ma questo è un nuovo modo, perlomeno alternativo alla pubblicazione tradizionale, per poter emergere nel duro mondo della scrittura e dell’editoria. Specifichiamo che NON è una casa editrice a pagamento e noi ci sentiamo di incoraggiarlo e promuoverlo, nel nostro piccolo.

In bocca al lupo ad Antonio!!!!!

 

A proposito di editoria italiana, questa settimana hanno anche annunciato la cinquina finalista del Premio Strega 2018, e siamo molto felici che ci siano tre donne su cinque. I contendenti sono:

Helena Jaleczek con "La ragazza con la Leica", Marco Balzano con "Resto qui", Sandra Petrignani con "La corsara. Ritratto di Natalia Ginzburg", Lia Levi con "Questa sera è già domani" e Carlo D'amicis con "Il gioco".

Non non ne abbiamo letto nemmeno uno e quindi non possiamo consigliare, ma ci siamo segnate tutto e presto rimedieremo.

 

Per il nuovo singolo Chemistry, gli Arcade Fire ci propongono un video in cui un cane si innamora di una gatta, promessa sposa di uno squalo. I personaggi sono tutti antropomorfi, quasi degli animoji e il video è a dir poco strampalato, al limite dell'assurdo ma a noi piace trovare un senso a tutto. Cane e gatto, per natura nemici si innamorano (in questo caso poi uno è bianco e l'altra nera) e la cosa fa arrabbiare il mondo di squali che li circonda.

Buon week end!!!

 

 

Share on Twitter
Please reload

RECENT POSTS:

December 13, 2019

December 4, 2019

November 29, 2019

Please reload