Siamo Serie

January 15, 2018

Ci sono serie Tv comedy, drama, thriller, spy, romantic, indie, musical, legal, fantasy e chi più ne ha più ne metta.

Ma ce n’è una che non si può catalogare, BLACK MIRROR.

E' arrivata su NETFLIX la sua quarta stagione, se di stagioni si può parlare, ed è riuscita, incredibile ma vero, a migliorare ancora.

A nostro parere la  stagione migliore. Sono riusciti ad incollarci al video anche questa volta con episodi memorabili. 

Per chi ancora non sapesse di cosa stiamo parlando, Black Mirror è una serie Tv britannica, antologica, in quanto personaggi e storie sono diversi per ogni episodio e il titolo si riferisce allo schermo nero comune a ogni Tv, monitor o smartphone.

Il filo conduttore di  ogni episodio è l’evolversi delle tecnologie, la dipendenza da esse e gli effetti che potrebbe avere tutto questo sulla società. Vengono immaginati scenari presenti o futuri in cui una nuova tecnologia o un’idea  paradossale ma fattibile, ha destabilizzato la società, il comportamento e i sentimenti umani.

Pessimista,  inquietante e visionaria, ti apre la mente sui pericoli che il nostro mondo potrebbe arrivare ad affrontare e ogni episodio è una mazzata nei denti.

Sicuramente non concilia il sonno, non mette di buon umore e anche il più incallito ottimista rivedrà le sue opinioni.

 

La quarta stagione, sbranata da entrambe come le precedenti, è composta come sempre da 6 episodi, uno più bello dell’altro.

Difficile fare una classifica, diciamo che sicuramente, per entrambe, uno dei migliori è quello diretto da Jodie Foster, dal titolo "Arkangel". Una madre che per una disattenzione rischia di perdere la figlioletta al parco, decide di far installare nella mente della piccola, un microchip con il quale potrà sapere in ogni momento della sua vita cosa sta facendo e dove si trova. La bimba crescerà e il dispositivo (il sistema sperimentale Arkangel) diventerà ingestibile, fino alla inevitabile tragedia finale.

Ma il vincitore assoluto forse potrebbe essere l'episodio "Hang the DJ", diretto da Tim Van Petten. Ci ritroviamo in una società che gestisce i rapporti amorosi tramite un algoritmo che decide, di volta in volta, la percentuale di compatibilità tra coppie.

L'amore trionfa sempre, questo sembra essere il nesso, raccontato con incredibile bravura e originalità. Alla pari con "San Jupitero", mitico episodio della terza stagione del 2016, lo mettiamo sicuramente tra i migliori di tutti. E vi assicuriamo che scegliere è stato molto difficile.

Inquietante quanto meraviglioso.

Abbiamo iniziato l'anno guardando serie tv esaltanti, e se il buongiorno si vede dal mattino....

 

Share on Twitter
Please reload

RECENT POSTS:

December 13, 2019

December 4, 2019

November 29, 2019

Please reload