SiamoSERIE

October 24, 2017

 

Intendiamoci bene, non è un cartone animato da fare vedere ai bambini. NO!

La nuova serie animata di Netflix, "The big mouth" , in effetti è vitata ai minori di 14 anni, ed è giusto così. 

Sono 10 episodi di mezz'ora circa l'uno che ci raccontano di un gruppo di ragazzini alle prese con la pubertà e con tutti i turbamenti da essa prodotti: cambiamenti fisici e umorali dovuti ad impetuosi sconvolgimenti ormonali.

Il tutto è raccontato senza filtri, in maniera molto diretta. Si parla di mestruazioni, masturbazione e fantasie erotiche che improvvisamente diventano l'unico pensiero fisso.

Sono cinque ragazzini di tredici anni circa, alcuni dei quali già colpiti dalla tempesta ormonale e ai quali si affiancherà l'Hormon Monster (mostro degli ormoni)  che cercherà in tutti i modi di far soddisfare al suo pupillo/a le pulsioni sessuali sempre pronte a esplodere. A mio avviso i personaggi più azzeccati. Sfrontati, volgari e senza scrupoli.

Con grande senso dell'ironia ci parlano di un momento brutto quanto delicato, che tutti abbiamo vissuto e nel quale non vorremo mai tornare. Alzi la mano chi non ricorda le prime mestruazioni (parlo alle donne, ovviamente)...! Le prime paure, lo spaesamento e la ridicola sensazione di voler coprire quei due punteruoli che si affacciavano impetuosi nel petto, spettro di un enorme seno (ma quando mai) incombente. 

Certo, a tratti si ha la sensazione che la serie non decolli del tutto ma in fondo, dopo un primo spaesamento, diventa piacevole e divertente.

Insomma, lo consiglio, senza tante aspettative, per passare qualche serata spensierata e spassosa.

 

 

 

 

 

 

Share on Twitter
Please reload

RECENT POSTS:

December 4, 2019

November 29, 2019

Please reload