navigar m'è dolce

March 29, 2017

C. 

Quando si scopre qualcosa di bello lo si vorrebbe tenere per sè o, al contrario, raccontarlo a tutto il mondo .

Io sono per la condivisione del bello e quindi ne scrivo qui, di sicuro non arrivo a tutto il mondo ma ai 4 gatti che ci leggono almeno si.

E poi il bello si sa...non è per tutti ma solo per chi lo sa vedere.

 

Qualche settimana fa sono incappata in questo sito:

www.thisisnotalovesong.it

Progetto di New Monkey press records ( di cui intendo sapere di più) che mi ha fatto letteralmente impazzire.

Come descrivervi cosa fanno?

Loro lo descrivono così:

Un serbatoio infinito di canzoni d'amore universali

dal quale attingono creativamente fumettisti, illustratori e grafici

per dare vita a musicassette di carta immaginifiche.

Sono MUSICASSETTE, e qui ci siamo... e per i 40enni mai usciti dagli anni 80 come me la cosa è già di per sé intrigante.

Ma non sono ovviamente normali musicassette (di quelle ne ho pieno il garage), ne hanno l’aspetto si ma il contenuto è arte.

Ogni cassetta una canzone d'amore illustrata da un artista diverso. Sono tutte bellissime e tutte da avere.

A parte la musica hanno lavorato anche sul tema cinema con un bel catalogo di film-mito e qualche serieTV (mio prossimo acquisto "stranger things") rappresentati dalle “matite” di diversi artisti e presentati come logico nel formato VHS.

Io ne ho comprate molte, regalo perfetto per persone a cui voglio bene e che sapranno sicuramente apprezzare.

 

Fate un giro sul sito,  la grafica è strepitosa.

 

P.S …e costano pochissimo.

 

S.

Io sono una delle fortunate a cui vuole bene, e quindi ho ricevuto in dono la musicassetta.

Si tratta dei Baustelle e la canzone è Love Affair, con le illustrazioni di Gemma Vinciarelli.

Dopo i primi momenti di sgomento (per un attimo sono tornata indietro di migliaia di anni e avrei voluto una musicassetta tra le mani), ho realizzato di cosa si trattava. Idea a dir poco geniale! Regalo azzeccatissimo, sia per il soggetto (adoro i Baustelle, e lei lo sa) che per l'oggetto in sè, che è proprio meraviglioso. Il gesto di riaprire una musicassetta è stato un momento nostalgico che quasi mi mettevo a piangere; ha risvegliato momenti meravigliosi della mia adolescenza (mai veramente conclusa). Ma il foglietto illustrato all'interno mi ha riportato alla realtà e ai giorni nostri dove per fortuna c'è ancora spazio per idee originali, per la bellezza e per il talento.

Mi accorgo poi, leggendo all'interno la presentazione del brano, che dice: "i Baustelle di Love Affair schiudono le porte al loro immaginario più nostalgico, al tempo bucolico e irrimediabilmente perso dell'adolescenza"...ecco, appunto.

Sono andata quindi a visitare il sito ed è davvero strepitoso, vi perderete in un'esplosione di colori e di musica. 

Vorrei comprarle tutte, le musicassette, e una la vorrei regalare a C., ma conoscendola le avrà già acquistate tutte!

Grazie C., fonte inesauribile di cose belle.

 

 

lov 034 || Love Affair || Baustelle || Gemma Vinciarelli

 

 

 

 

Share on Twitter
Please reload

RECENT POSTS:

December 13, 2019

December 4, 2019

November 29, 2019

Please reload