MANGIAcomePARLI

March 6, 2017

 

UN BRUNCH SUI NAVIGLI.

Se vi trovate a Milano, zona Navigli, e magari siete appena stati a fare incetta di ottimi libri di seconda mano al Libraccio, proprio a pochi passi troverete un posticino  in cui assaporare deliziosi piatti usciti dalle sapienti mani del giovane chef Marco Ambrosino, di Procida, che propone un ricercato mix di cucina all'avanguardia e tradizione campana abbinando sapori di mare e di terra (squisito il "coniglio a là royale). Il locale è molto piccolo e il nome non lo nasconde:  28 POSTI. Se vi piacciono le sorprese consigliamo il menù degustazione (da 4/5/8/10 portate) "al buio" per poter apprezzare una squisita varietà di sapori, presentati con grande cura e innovazione. Non proprio un brunch economico e con una carta dei vini forse un pò limitata e piuttosto costosa, ma uscirete senz'altro molto soddisfatti.

Se cercate l'abbondanza a basso costo, non fa per voi. Astenersi gli all you can eaters ma avanti ai curiosi dal buon palato.

Due parole anche sul locale, dal gusto vintage ma ricercato, con oggetti di antiquariato dal mondo e un mix-match di stili equilibrato e modernissimo. Una vera chicca la cucina a vista dal cui vetro si scorgono esclusivamente le mani degli chef, vi incanterete a guardare i gesti del cucinare bene.

 

 

 

 

Share on Twitter
Please reload

RECENT POSTS:

December 4, 2019

November 29, 2019

Please reload